Archive by Author

Che esperienza vuoi vivere questa sera? Te lo dice la nuova app di 2night

Abbiamo rilasciato la nostra nuova app dove la chiave di ricerca per la tua serata è farti scegliere l’esperienza che vuoi vivere. Da “Conoscere e rimorchiare” a “Tendenze Foodies” la guida ai locali diventa una guida di storie e di possibilità andando oltre la solita catalogazione “pub, ristorante, discoteca”. Il rilascio è avvenuto su Play Store e App Store. 

Scaricala subito e comincia a “sperimentare”!

App Store e iTunes: https://itunes.apple.com/it/app/2night/id346999919?mt=8
Play Store: https://play.google.com/store/apps/details?id=it.tonight.app&hl=it

MiSiedo, acquisita da Restopolitan

Le parole di Simone Tomaello – fondatore con 2night, e assieme ad H-Farm e Kisbo, di MiSiedo – riassumono perfettamente la recente acquisizione della nostra startup da parte della società francese Restopolitan: “Con orgoglio annunciamo l’exit di MiSiedo, che dimostra il dialogo crescente tra l’Italia e i player internazionali. L’entrata di Restopolitan, società internazionale nel settore dell’online restaurant booking, avviata in Francia nel 2006 e sponsorizzata nell’ambito del programma di sviluppo digitale promosso da Microsoft, è per noi una nuova importante tappa nel processo di trasformazione del mercato della ristorazione in Italia”, come riportato nel blog di MiSiedo

Simone Tomaello – fondatore di MiSiedo

E’ questo infatti un segno tangibile di come anche in Italia l’online restaurant booking, oltre a prendere sempre più piede tra gli avventori, stia diventando strumento privilegiato per i professionisti del settore nella gestione ottimale di ristoranti e locali in genere. L’operazione si inquadra in un più ampio programma di espansione di Restopolitan nei mercati dell’Europa mediterranea, e fornisce a MiSiedo l’opportunità di consolidare con i servizi aggiuntivi dell’offerta Restopolitan la base utenti e il network di ristoranti convenzionati.

TRIBEWANTED – INDEPENDENCE BEACH

Dal 18 al 30 aprile in Sierra Leone

Independence Beach è il nuovo progetto Tribewanted per celebrare i cinquant’anni di indipendenza della Sierra Leone. Due settimane sull’incontaminata spiaggia di John Obey, nella penisola di Freetown, dove potrai fare un’esperienza di vita reale presso il villaggio dei pescatori locali e contribuire con le tue competenze allo sviluppo di una comunità ispirata a principi ecologici e di solidarietà.

31761_388611012774_306214027774_4264020_947843_n

Architettura sostenibile: Imparerai a costruire le tipiche earth bag-domes, le case di bamboo sulla spiaggia, grazie alla squadra di esperti, guidata da Hooman Fazly, presenti in loco e alla popolazione locale.

Permacultura: ovvero, l’utilizzo sostenibile della terra. Seguirai l’esperto in materia Alejandro Arango e il suo team attraverso una serie di esperienze in spiaggia per esplorare tutti gli aspetti della permacultura: cibo, acqua, design e ambiente.

29511_395315987774_306214027774_4421204_8166796_n

Per avere maggiori informazioni:

Official Site: tribewanted.com/join

Follow the tribe: facebook.com/tribewantedsierraleone

VINCI UN’ESPERIENZA UNICA IN SIERRA LEONE CON TRIBEWANTED

Diventa parte del nuovo progetto di Tribewanted sull’incontaminata spiaggia di John Obey, nella penisola di Freetown in Sierra Leone. Potrai prendere parte ad un’esperienza di vita reale presso il villaggio dei pescatori locali e contribuire con le tue competenze allo sviluppo di una comunità ispirata a principi ecologici e di solidarietà.

Senza nome

Questo in Sierra Leone è il secondo lungimirante progetto firmato Tribewanted, dopo la prima esperienza a Vorovoro alle isole Fiji del 2006. Un successo all’insegna della solidarietà che ha investito più di un milione di dollari nell’economia locale, e ora, vuole ripetersi.

29511_395315987774_306214027774_4421204_8166796_n

Primo Premio: 1 viaggio all inclusive per una persona per una settimana a Tribewanted John Obey, Sierra Leone.

Per iscriverti all’estrazione e avere maggiori informazioni registrati a http://www.facebook.com/TribewantedSierraLeone

Un giubbino che si fa cocktail

Per dirla con un cocktail: it’s Shorty Time. Nasce all’insegna di un mix di sciroppo d’acero e whisky canadese la nuova collaborazione tra 2night e Museum, noto brand italiano di giubbotteria sportwear. La partnership è volta a consolidare e promuovere il marchio Museum attraverso  locali, sito internet e magazine di 2night.

museum

Una campagna di permanent brand visibility studiata da 2night per Museum vede l’esposizione di Shorty, il modello di Museum, come una vera e propria opera d’arte in 10 locali di 9 diverse città.

Ai bartender facenti parte della community di 2night è stato poi chiesto di creare un cocktail che evocasse il Nord America, terra da cui Museum trae ispirazione. Ne è nato “Shorty” che verrà promosso e servito in tutti i locali partecipanti al progetto “Museum”.