THE WAVE EXPERIENCE: 2NIGHT PER IL LANCIO DI MEGANE COUPE

2night è partner di Renault per la promozione dell’ultima creazione del noto marchio automobilistico francese. Esclusivamente per il mercato italiano, Renault ha lanciato Mégane Coupé, versione speciale della coupé francese caratterizzata da un look distinto dal resto della gamma. Quinta variante di carrozzeria della Mégane, è presentata in “Wave Edition” ed è concepita per soddisfare le esigenze di una clientela giovane alla ricerca di un’auto dal design distintivo, ben equipaggiata e, al tempo stesso, economicamente accessibile.

Proprio al target di riferimento di Renault si rivolge l’attività di promozione concepita da 2night, che nel mese di agosto vedrà la presenza di un presidio fisso in un circuito di selezionati locali della riviera romagnola e del litorale laziale. L’allestimento, concepito con elementi la cui creatività riprende il movimento delle onde, vedrà al centro della scena la Mégane Coupé posizionata sopra una pedana circolare e illuminata di blu, il colore del mare.

Schermata 2010-08-10 a 14.26.49

La campagna di brand visibility, che sarà supportata anche dalla comunicazione sul 2night magazine, prevede  il coinvolgimento attivo del pubblico. I Renault Surfer, hostess e steward, oltre a far scoprire la nuova Mégane Coupé illustrandone le caratteristiche peculiari, inviteranno a partecipare ad un divertente gioco: all’interno della vettura sarà posizionato un iPad dove si potrà tentare la fortuna con il gioco delle tre carte. All’apparizione di tre Mégane Coupé in palio un cocktail che il barman del locale preparerà secondo i gusti del vincitore.

Riviera Romagnola

Riccione Moscabianca 6-7-8 / 12-13-14 agosto

Hakuna Matata 6-7 / 13-14 agosto

Villa delle Rose 20-21 / 27-28 agosto

Rimini Coconuts 19-20-21 / 26-27-28 agosto

Litorale Laziale

Focene Havana Beach 5-6-7 / 12-13-14 agosto

Castelfusano Sporting Beach 6-7 / 13-14 agosto

Fregene The Guru Lounge 19-20-21 / 26-27-28 agosto

Ostia Lido barKabar 20-21 / 27-28 agosto

Leave a Reply