Milano “Design in the city”: il product design ritorna protagonista per le vie della città

Un nuovo evento cittadino interamente dedicato agli amanti del design che coinvolge i migliori negozi e showroom del settore. Dal 22 al 25 ottobre per un lungo week end milanese all’insegna dell’intrattenimento e dell’arte.

Milano design-in-the-city, ideato, coordinato e promosso da DesignPartners, sarà un evento dedicato al product design che coinvolgerà la città tra percorsi di showroom, iniziative culturali ed attività d’intrattenimento.

Rivolto al grande pubblico italiano e internazionale, Milano design-in-the-city renderà protagonista la città conducendo il visitatore a scoprirla, vivendo un’esperienza inedita ed intensa: differenti percorsi e numerose iniziative animeranno le vie di Milano tra anteprime di prodotto ed eventi culturali.

milano_design_in_the_city_b

Il coinvolgimento di showroom e negozi di design e la loro apertura straordinaria, saranno occasioni di comunicazione, di relazioni e di vendita. Un’opportunità unica per incontrare i protagonisti del design internazionale e approfondire i contenuti con i tempi di un lungo weekend: un grande evento nella città europea con la più grande concentrazione di showroom e negozi di design raggiungibili attraverso percorsi cittadini attraenti e confortevoli.

Punti di accoglienza e d’informazione sono presenti in piazza San Babila, largo La Foppa e via Croce Rossa.

In accordo con il Comune di Milano è stata attivata una campagna di sensibilizzazione all’uso dei mezzi pubblici. L’atelier Marco Piva ha progettato per l’occasione un percorso “verde” attraverso le zone interessate dall’evento. Nel complesso i visitatori possono scegliere e programmare i possibili itinerari con estrema facilità grazie a un’accurata mappatura e un’informazione diffusa e articolata on e off line.

Milano design-in-the-city si distingue dagli altri eventi internazionali di design in quanto i percorsi cittadini saranno tutti percorribili a piedi; su ogni strumento di comunicazione verranno indicate le fermate delle linee metropolitane, i punti “BikeMI” e le fermate della “Circle line of design” (linea 94), riportando anche le distanze e il tempo necessario per raggiungere a piedi i differenti punti del circuito”, hanno dichiarato gli organizzatori della manifestazione.

I PROTAGONISTI:

Milano design-in-the-city si compone di tre anime principali: shops, cultura e intrattenimento. La prima anima comprenderà oltre cinquanta showroom e punti vendita organizzati per circuiti tematici pensati sia per i consumatori che potranno acquistare le novità del settore, sia per i professionisti che scelgono Milano per l’ampiezza dell’offerta, la qualità e l’innovazione dei prodotti.

Gli showroom e i negozi partecipanti all’evento, coinvolgeranno i visitatori in un concorso a premi mettendo in palio prodotti di design, che saranno sorteggiati al termine dell’evento.

Un fitto palinsesto di eventi esalterà la vocazione culturale di Milano, in relazione con i contenuti dell’innovazione e del design.

Hotel, spa, locali e ristoranti di design faranno la loro parte in un percorso dedicato all’intrattenimento e all’accoglienza.

Showroom: Arredi per interni

– ALIAS

– ARMANI/CASA

– ARPER E KVADRAT

– B&B ITALIA STORE

– BPA INTERNATIONAL C/O SHOWROOM SEGRETI

– CAPPELLINI SHOWROOM

– CASSINA SHOWROOM

– CENTRO POLTRONA FRAU MANDELLI

– CERRUTI BALERI

– COIN

– COMBINES

– CORIAN® DESIGN

– DA DRIADE

– DE PADOVA

– ELAM-TISETTANTA

– ENTRATA LIBERA GLAMOUR DESIGN STORE

– FENDI CASA / KENZO MAISON

– FRITZ HANSEN

– GALBIATI ARREDA

– GERVASONI

– HB CASA

– INTERNI

– KARTELL

– MERITALIA

– MOLTENI & C DADA FLAGSHIP STORE

– MORONI GOMMA

– MOROSO SHOWROOM

– POLIFORM / ENNERE

– POLTRONA FRAU

– SAG ‘80 ARREDAMENTI

– SERRALUNGA

– SEVES GLASSBLOCK E LIVING DIVANI C/O SHOWROOM SEVES

– SKITSCH

– SPAZIO GIORGETTI

– SPOTTI – HABITAT VALCUCINE

– TECNO

– VERSACE HOME

– ZANOTTA

IL TEMA CONDUTTORE: “La forma dei sogni”

Ad accomunare le iniziative all’interno dei negozi e showroom sarà un unico tema conduttore,quest’anno “La forma dei sogni”, che orienterà i partecipanti nell’allestimento delle vetrine, nell’organizzazione dei singoli eventi e nelle offerte commerciali. Un’occasione per far vivere al pubblico un’esperienza unica di approfondimento e confronto. La migliore interpretazione del tema sarà premiata al termine dell’evento da una giuria indipendente.

Il tema “La forma dei sogni” nasce dal desiderio di comunicare ed esprimere i contenuti del design: continua ricerca verso il miglioramento della qualità della vita.

Gli showroom saranno aperti dalle 10.00 alle 21.00 e il loro circuito sarà articolato su otto percorsi merceologici, ovvero “arredi per interni”, “arredi per esterni”, “complementi e oggetti”, “cucina e bagno”, “luce”, “porte e scale”, “tessuti”, “superfici e materiali”.

Per ulteriori informazioni:  www.milano-designinthecity.com

Leave a Reply