Archive for marzo, 2009

Esotica fusion tra cucina brasiliana e giapponese al “Finger’s” di Milano, grazie all’esperienza dello chef Roberto Okabe.

Ottima fusion di culture culinarie per Roberto Okabe, il cuoco del ristorante milanese Finger’s, nato in Brasile da padre giapponese. Forse è proprio per le sue origini che la sua cucina viene giudicata nippo-brasiliana: gazpacho, zafferano e nero di seppia, tipici della cucina mediterranea, si combinano perfettamente con i profumi sudamericani. Il tutto condito con gustosi sushi e sashimi  e carpacci di mare, dalla sua tradizione giapponese.


Read more

Comfort & Cheap Food. Il viaggio tra i piatti della tradizione culinaria romana di Danielle Pergament del NY Times.

Non solo musei e opere d’arte. Roma è famosa nel mondo anche per le sue trattorie, che offrono esclusivamente cibi tipici della cucina romana, fatti secondo le ricette di una volta e solo con gli ingredienti locali. Apprezzate tanto dai turisti in visita, quanto dai romani, anche per l’ottimo rapporto qualità-prezzo. La giornalista Danielle Pergamenne ha intrapreso un viaggio a Roma, dedicando un articolo alle sue trattorie.


Read more

Non sparate sul pianista, ma neanche sul pubblico. La Fura dels Baus sequestra il teatro di Pordenone e mette in scena il terrorismo.

Se improvvisamente il vostro vicino di sedia si alza e vi punta contro un kalashnikov, fate quello che vi dice. Nel migliore dei casi siete coinvolti nel nuovo spettacolo della Fura dels Baus. Nel peggiore dei casi siete vittima di un attentato, vero. Come quello che avvenne nel 2002 nel teatro Dubrovka a Mosca, durante la rappresentazione del musical “Nord-Ost”, sostituito in questo caso dalla tragedia di Pushkin (che dà il titolo alla pièce). 170 persone furono uccise di cui 90 dal gas usato dalle forze speciali russe. Per spettatori che non temono di “essere presi in ostaggio”, la trasgressiva compagnia catalana porta in scena al Teatro Giuseppe Verdi di Pordenone l’ultimo terrificante spettacolo “Boris Godunov”. E se all’inizio tutto sembra svolgersi come una normale rappresentazione della tragedia russa, sullo sfondo di una innovativa scenografia video-3D, poi tutto precipita…

Read more

Gli Spandau Ballet tornano a suonare assieme dopo venti anni. Presto incideranno un nuovo disco e organizzeranno una serie di live.

Dopo 20 anni dal loro scioglimento, gli Spandau Ballet hanno deciso di tornare assieme per incidere nuovi dischi e preparare un nuovo tour. Ma non sarà una reunion in onore dei vecchi tempi, infatti Tony Hadley, voce del gruppo, ha dichiarato che questo sarà un nuovo inizio, e anche se rimangono affezionati alle loro canzoni, il nuovo progetto è completamente originale e guarda al futuro, non al loro passato.


Read more

La cucina coreana alla conquista del mondo, con un piano governativo che prevede l’apertura di 40mila ristoranti entro il 2017.

Dopo il cinese e giapponese, un altro sapore orientale sta per invadere l’Occidente: è la cucina coreana, molto più sana di quella cinese, perché non è fritta e ci sono meno grassi, e più sostanziosa di quella giapponese, a base di pesce crudo. I cibi sono cotti per la maggior parte con barbecue e cotture a fiamma viva. La moda non arriva per caso, ma alla base ci sta un progetto governativo: il Ministro dell’Agricoltura di Seul ha varato un programma che prevede un incremento di ristoranti coreani nel mondo, per arrivare al 2017 a quota 40mila in tutto il globo.


Read more