“Si Canta Maggio” all’Auditorium di Roma. Un altro concertone nella capitale per festeggiare con la musica la festa dei lavoratori 2009, con De Gregori e Cristicchi.

Primo di maggio all’insegna della musica, quest’anno a Roma. Oltre al concertone organizzato dai sindacati in piazza San Giovanni che vede come ospite d’eccezione Vasco Rossi, all’Auditorium Parco della Musica si tiene la seconda edizione di “Si Canta Maggio”. La manifestazione, organizzata dalla Fondazione Musica per Roma, vedrà sul palco Francesco de Gregori e Simone Cristicchi, in mezzo a tantissimi artisti provenienti da tutte le regioni.

I componimenti protagonisti di “Si Canta Maggio” sono i canti del lavoro, e gli artisti si esibiscono a ruota, dalla mattina fino alla sera. L’evento vuole evidenziare il legame che unisce questo tipo di tradizione musicale con il lavoro e le feste contadine. Non è dunque un concerto di solo intrattenimento per festeggiare i lavoratori, ma un evento culturale vero e proprio, che punta a mantenere viva la tradizione musicale legata al mondo del lavoro, contadino e non solo

Da Adnkronos.it

“Un’iniziativa – ha spiegato il presidente di Musica per Roma, Gianni Borgna – che ci sta molto a cuore e che è un modo del tutto originale di celebrare una data fatidica che è il Primo maggio, la festa del lavoro, dei lavoratori”.
“L’idea- ha aggiunto Sparagna – è quella di fare una grande festa dove protagonista sia la memoria del canto sociale italiano, la memoria della cultura del canto dedicato al diritto del lavoro”.
“La giornata del Primo maggio che facciamo in Auditorium non è assolutamente in competizione con la grande festa che viene fatta dai sindacati in Piazza San Giovanni”. Ha sottolineato l’amministratore delegato di Musica per Roma, Carlo Fuortes, che ha precisato: “quello è un grande raduno giovanile per centinaia di migliaia di persone, questo invece è una parte del lavoro che facciamo sulla musica popolare e che portiamo avanti da anni”.

Leave a Reply