Sabato 31 gennaio: It’s Swing Time. Tutti vestiti come Ginger Rogers e Fred Astaire per l’apertura del nuovo locale napoletano, il City

Dalle ceneri del Flakabè, storico locale napoletano degli anni novanta, nasce il City che inaugura sabato 31 gennaio con una serata che partendo da un dinner party con dress code“Ginger Rogers e Fred Astaire” si concluderà scatenandosi sul dancefloor, dal titolo “Sett’…and the City”. La partecipazione sarà solo su invito per la cena e per il dopocena solo su lista da mezzanotte in poi.

 

Situato nella panoramica via Ponti Rossi offrendo una vista mozzafiato, vuole dare un taglio innovativo alla notte napoletana; il dinner party sarà sempre con dress code che però cambierà ogni sera così come la colonna sonora che accompagna le portate, ogni volta sarà a tema e affidata al dj Claudio Cerchietto.
Per quanto riguarda il dopocena, si ballerà la new House che coniuga le influenze dell’elettronica con il sound della classic House con i dj Pen e Carlo Abbruzzese.
Giovanni del Bono, uno dei creatori del locale sintetizza così lo spirito innovativo del locale: “Credo che oggi la gente abbia voglia di qualità e bisogno di divertirsi. Più che sui DJ internazionali e sugli ospiti famosi, quello che offriamo oggi con City ad una clientela selezionata e trasversale, giovani adulti dai 25 ai 50 anni, è un ambiente sano e divertente, ricco di stimoli musicali, artistici e gastronomici, un salotto per incontrarsi, cenare, stare bene tutti insieme e ballare!”.

Leave a Reply