Capodanno intorno al mondo (III parte) – Italia

Ultima parte di questo viaggio con le feste di Capodanno in Italia. Ce n”è per tutti i gusti e tasche: dagli appuntamenti mondani tra le nevi  venete e del trentino al classico capodanno in piazza muniti di buono spirito di adattamento… al freddo di questi giorni. Comunque, Buon Anno!

VENEZIA – LOVE 2009
“Venite a baciarvi a Venezia” questo l”imperativo di Marco Balich, direttore artistico della manifestazione, e della città. Si ripete anche quest”anno l”happening con profluvio di baci che ha portato in Piazza S. Marco settanta mila persone. Una scenografia decisamente singolare ha addobbato la piazza: cuori luminosi apparsi nel cielo con effetti pirotecnici, una pioggia di cuori multicolori sulla gente e ancora cuori proiettati sul campanile di San Marco. L”appuntamento prevede anche concerti e performance… a sorpresa.

CORTINA – CAPODANNO CHIC NELLA PERLA DELLE DOLOMITI
La vita mondana di Cortina non è solamente lo struscio del tardo pomeriggio. Soprattutto a capodanno la regina delle Dolomiti cambia veste e offre una scelta di locali e discoteche degni delle capitali del divertimento notturno. Locali per gli habitué, tradizionali nelle proposte (le note di Vacanze di Natale interpretate al pianoforte e dj set) pingui di nomi noti dello spettacolo e dell”imprenditoria. Fondamentale trovare le persone “giuste” per farsi aprire le porte del Bilbò Club, Belvedere Pocol, Vip Club Cortina e del Ciarlis.

MADONNA DI CAMPIGLIO – SCI SULLO SPINALE E MONDANITA”
Madonna di Campiglio è, assieme a Cortina, diventata famosa come meta mondana ma si conferma al top anche per gli impianti sciistici. E”, in sostanza, la location più ambita per il connubio sci e danze sfrenate in discoteca. Se per le piste il top lo rappresentano lo Spinale, Grosté e il Pradalago, le mete cool della vita notturna sono il Des Alpes Mood Club e La Zangola. I salotti musicali di Campiglio propongono musica dance e piano bar con guest come Umberto Smaila e Jerry Calà.

FERRARA – INCENDIO DEL CASTELLO
Ferrara è una delle più belle città rinascimentali, con un centro storico intatto e di grande suggestione. “l’incendio del Castello”, ormai tradizionale spettacolo di fuochi artificiali della serata del 31 dicembre, è alla sua decima edizione e mai come quest”anno attirerà decine di migliaia di spettatori attorno al Castello Estense. Allo scoccare della mezzanotte, infatti, e per una decina di minuti, si alternano gli straordinari effetti pirotecnici accompagnati da una colonna sonora accuratamente scelta per l’occasione.

ROMA – AMORE 2009
Amore Festival celebra la sua sesta edizione e si appresta a diventare, ogni anno di più, il festival di Capodanno europeo per eccellenza: Roma Caput Mundi. La profonda connessione tra la musica e l’amore costituiscono il concept dal quale Amore nasce, realizzato portando nella stessa location dj, vj e performer di fama internazionale. La line up vede confermati: Sven Vath, Ricardo Villalobos, Miss Kittin, Ellen Allien, Marco Carola, Adam Beyer, Tiga, Paul Ritch, Ali Schwarz, Camea il tutto a 40€ più diritti di prevendita.

ROMA – “IN PIAZZA” AL COLOSSEO E CINECITTA”
Se alla dance preferite i concerti bardatevi di piumino, sciarpa e guanti e scegliete tra la grande musica in piazza per la notte del Capodanno romano. Gli hot point sono il Colosseo, con i concerti della rocker, ever green, Gianna Nannini e dei Baustelle, il Campus di Cinecittà, con le performance delle band  Radici nel Cemento e Giuliano Palma & The Bluebeeters.

(3 – Fine)

Leave a Reply