The Double Club Opening Party

Un progetto presentato dalla Fondazione Prada e concepito dall’artista tedesco Carsten Höller. The Double Club. (7 Torrens Street – London EC1V 1NQ)

Un bar, un ristorante e un dance club dove il Congo incontra l’Occidente
Un bar, un ristorante e un dance club dove l’Occidente incontra il Congo

Un’installazione temporanea della durata di 6 mesi. Lo spazio, suddiviso tra bar, ristorante e dance club, è situato in un magazzino d’epoca vittoriana e presenta il meglio dell’arte, del design, della cucina e della musica delle culture occidentale e congolese. L’artista ha diviso ogni spazio in parti uguali, occidentale e congolese, per rappresentare gli elementi più vitali di entrambe le culture, tra cui musica, cibo ed estetica. In un’atmosfera elettrizzante che ricorda un vivace nightclub di Kinshasa trasferito ai margini dell’East London, l’inaugurazione di The Double Club nella serata del 21 novembre scorso ha contribuito a definire il livello di ecletticità che dovrebbe contrassegnare la vita notturna di una grande metropoli. Il cortile centrale ha accolto una coorte di invitati conquistati dall’atmosfera del locale che si sono trattenuti fino alla chiusura nelle prime ore del mattino.

Tra questi, l’attrice Jaime Winstone insieme al fidanzato Alfie Allen, vari rappresentanti del mondo della moda, il couturier di cappelli Stephen Jones e la designer di gioielli Lara Bohinc. Il leggendario produttore discografico Arthur Baker si è unito all’attore di “Lock & Stock – Pazzi scatenati”, ad Ade, alla rockstar nonché figlio d’arte Natt Weller e a Coco Sumner. A mezzanotte, il ristorante ha ospitato un’estemporanea performance canora della stilista Pam Hogg, seguita a ruota dalla band di rumba congolese Africa Jambo. Star del calibro di Bryan Ferry, Miuccia Prada, Sharleen Spiteri e la modella Kristen McMenemy hanno preferito l’atmosfera neo-cabaret, mentre nella discoteca glam la musica alternava i classici dance congolesi alla ritmata nu-disco di Steve Mackey e Nathan G. Wilkins con un dance floor circolare che ruotava sotto le luci sfavillanti.

Guarda tutte le foto della serata

Leave a Reply