Alla Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Pitti sfila la pre-collection dei 6267

 

Uno degli eventi più blindati della kermesse fiorentina. Io riesco ad entrare, due amiche devono invece rinunciare…Mentre mi aspettano alla Casalinga, una storica trattoria lì vicino, davanti ad un piatto tipico, io vedo sfilare l’ennesimo catering finger food. Alzo gli occhi al cielo e…

 

Non ero mai stata alla Galleria D’arte Moderna di Palazzo Pitti: location da sogno. Vale la visita. E che soffitti. Al centro delle sale suonano orchestrine d’archi. Dopo i convenevoli di rito, inizia lo show - in prima fila  anche Anna Piaggi, avviluppata in uno dei suoi indecodificabili outfit.

Zarine con alti colbacchi e capi-spalla uniforme – le mostrine declinate in versione gioiello

Il grigio, il verde acido, il mattone, il blu.

Il voile impalpabile per abitini da sera che rimandano ad un look molto “Ferretti”.

 Niente di nuovo sotto al sole.

2 Responses to “Alla Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Pitti sfila la pre-collection dei 6267”

  1. puccipromotion  on gennaio 14th, 2008

    non avevo dubbi.. tu riesci sempre ad entrare dappertutto…. 🙂
    cosa mi consigli per una sfilata di mckenzie?
    mi spiego meglio: devo andare a vedere la sfilata di mckenzie, che mise mi consigli?

  2. Marzia  on gennaio 14th, 2008

    Lo sai che ti adoro in nero…


Leave a Reply