Archive for settembre, 2007

Concerto di Ennio Morricone

Non pensavo di trovare il maestro ottantenne così arzillo ed instancabile! Ha concesso ben 3 bis. In una serata da sciarpa e cappello, ha saputo davvero scaldarmi il cuore.

Freaky Friday…continua…

Devo ancora riprendermi completamente dalla sbandata di quell’incontro. Spero che l’amico PaoloVip non ce l’abbia a male per la foto: non sono solita farmi fotografare con i vip, ma il fascino di Heath ed il suo abbraccio doveva essere immortalato ed inserito nel mio database di ricordi di piccoli sogni! Per fortuna che venerdì sera c’era con me, (“Elena testa sulle nuvole”), “Franci piedi per terra” che ogni tanto, mentre non riuscivo a staccare gli occhi da Heath, trovando qualsiasi discorso in inglese per attaccare bottone (in quei momenti in cui non sai parlare neanche in italiano…), mi diceva: “Ele ho sete, perchè non andiamo a bere? Dai, balliamo… Ma tu non devi andare in bagno? Ele, perdiamo il vaporetto e restiamo qua tutta la notte!”. Una buona parte della serata l’ho passata anche con il mitico e simpaticissimo regista Todd Haynes, anche lui alla festa di conclusione di Circuito Off assieme al “suo” attore di “I’m not there”, che mi chiedeva informazioni sulla vita da veneziana. Verso l’1:30, dopo aver augurato a Heath e a Todd un caloroso “Good luck for tomorrow”, ce ne siamo andate. Sabato, ultimo giorno della Mostra del Cinema, grande giornata per me visto che mi hanno assegnato la passerella per le foto, ho avuto il piacere e la sorpresa di essere riconosciuta e salutata da Heath e Todd! Ci sarebbero altri aneddoti sulla festa di venerdì e sulle mie performance, non so se Franci vuole commentare… io mi vergogno un pò… (Intanto ne approfitto: non è che qualcuno di voi ha notizie su come contattare Heath? Ho ancora alcune cosine da dirgli ….)

Mojito, Churrasco e…. Best Beach Bar

Ritmo di salsa e merengue, corpi che si muovono a tempo, costumi di scena… mojitos, churrasco e tanto diverimento! Questi gli ingredienti della festa che si è svolta ieri al Terrazzamare di Jesolo, durante la quale è avvenuta  la  premiazione del Best Beach Bar 2007.

Sono partita dalla “mia”  Milano alle nove di mattina; ho lasciato i miei adorati Navigli (che di domenica si trasformano in un grande paesotto) e mi sono catapultata nel cuore di Jesolo. Tra una telefonata e un’altra,  finalmente arrivo al locale per preparare l’allestimento marchiato 2night: cartellonistica, striscioni, magazine…ragazze
Read more

Festa Ciak al Lido

Anche quest’anno la festa di Ciak alla Mostra del Lido è stato l’evento più affollato, almeno all’ingresso dove il rigido servizio d’ordine ha controllato che entrassero solo gli invitati, lasciando fuori molti esperti dell’imbucata. Dolci in stile fingerfood e open-bar per i 200 ospiti (sulla carta..) che ci hanno messo un po’ a scaldarsi in pista, dove la direttrice Piera Detassis ha dato il via alle danze con la colonna sonora del dj Scaramax. Molte le star italiane attese, poche quelle arrivate: Giuliano Gemma con le figlie Vera e Giuliana (proprio così..), Ferzan Ozpetek, Amanda Sandrelli, Valeria Solarino, Giulio Base con la moglie Tiziana Rocca e il “fido” principe Giovannelli. Nel privè c’era anche il rapper Coolio, che tra un brindisi e l’altro ha scattato foto con i fans. Gran finale con Pamela Prati che ha attirato su di sé tutti i riflettori; e una volta che si è tolta la giacca si è capito perché..

Freaky Friday

Il mio post inizia senza una foto…Perchè le foto della serata sono tutte by Elena e credo che ce ne sia una in particolare che sarà lieta di inserire…

Ma cominciamo dall’inizio. La cronaca di un venerdì sera, penultimo giorno della Mostra del Cinema e ultimo giorno di Circuito Off.  Bevo in fretta una red bull e alle 22,15 scendo dal vaporetto e sono a San Servolo. Chiamo Elena e non faccio in tempo a dire ciao che lei mi apostrofa con un imperativo: VIENI SUBITO AL CHIOSCO DELLE PROIEZIONI!

Arrivo al chiosco e c’è uno sguardo d’intesa, ma io non colgo il messaggio recondito… “Non hai visto? Sono con Heat Ledger!”. Dal tono capisco subito che l’agognata serata off è già diventata la serata: Oh mio dio siamo con quel figo di Heat Ledger.

Ma il piacere di raccontare il resto (frasi sconclusionate in inglese, attese tattiche, finte visioni di film….) è tutto di Elena a cui cedo il testimone.