Milano Moda Donna P.E. 2008

Milano Moda Donna ha sconvolto per una settimana la capitale fashion d’Italia, e non solo a giudicare dal numero di giornaliste straniere e di buyers, giunti da lontano per capire cosa tirerà di più nel guardaroba della primavera-estate 2008. Inizio col botto per i brand dell’intimo con Naomi Campbell che ha aperto e chiuso la passerella di Miss Bikini per uno scopo benefico; il tempo per la Venere Nera non passa mai.. Grande attesa poi per Valeria Marini che ha proposto la sua nuova collezione di lingerie “Seduzioni” davanti a due coppie di “inseparabili”: Emilio Fede e Raffaella Zardo, Eleonora Pedron e Max Biaggi. Da Pin Up stars obiettivi puntati sulle prorompenti Ramona Badescu e Elisabetta Gregoraci: la futura signora Briatore era però senza il suo preziosissimo anello poiché aveva i guanti. Per vedere i veri vestiti e vip internazionali bisognava però andare da Armani (che ha schierato in campo la numero 1 al mondo del tennis Justine Henin), Dsquared con la bella Rihanna sul tappeto rosso, Belstaff con la modella evergreen Elle “The body” Mc Pherson. John Richmond quest’anno ha regalato una bella borsa, ma è stato “snobbato” dagli amici Bryan Adams e Joaquim Cortes; in compenso c’era Materazzi! Bellezze tv nei parterre anche gli ultimi giorni: da Byblos con Melissa Satta e Edelfa Chiara Masciotta, Ermanno Scervino ha ricevuto la visita di Alena Seredova con pancione, Nancy Brilli e la Marini, che ha ancora una volta rubato la scena alle colleghe. Del resto non sarebbe la Valeriona nazionale..

Paolo Braghetto

One Response to “Milano Moda Donna P.E. 2008”

  1. luckyluciano  on ottobre 4th, 2007

    Armani come al solito ha fatto la differenza , mi è piaciuta anche l’atmosfera creata da DSQUARED .

    Ma che ci faceva Valeria Marini li???????????


Leave a Reply